Dubbi sulla messa in fase dell’albero a camme

Il terrore di tutti gli aspiranti meccanici, quelli che iniziano ad occuparsi della manutenzione e della riparazione del proprio mezzo e si accingono per la prima volta ad intervenire sui comandi della distribuzione, è il commettere un errore nel mettere in fase l'albero a camme. Aver smontato la testata o magari essere intervenuti sui comandi … Continua a leggere Dubbi sulla messa in fase dell’albero a camme

Iniezione diretta di benzina

( CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1242371 )  I motori a benzina sono usualmente alimentati con una miscela formata all'esterno della camera di combustione. Più precisamente nel condotto di aspirazione, o tramite carburatore o tramite iniezione; da prima meccanica e ultimamente elettronicamente controllata. I primi esempi di iniezione diretta di benzina si hanno nei motori aereonautici BMW … Continua a leggere Iniezione diretta di benzina

Evoluzione del pistone (4 tempi)

All'interno dei motori endotermici, il pistone è il componente che si fa carico di provvedere alla generazione della potenza e della coppia. Ad ogni combustione, sulla superficie superiore (il cielo) grava tutto il peso del veicolo. Sulla base di questo presupposto, il pistone è sempre stato piuttosto voluminoso. Alto e con il mantello esteso per … Continua a leggere Evoluzione del pistone (4 tempi)

Il carburatore

Se è difficile spiegare il carburatore a parole certamente è più semplice con un video. Si tratta di un tubo, nel  quale è presente una restrizione dove viene posto l'ugello di pescaggio del carburante. Nel tratto ristretto infatti, per l'effetto Venturi durante il passaggio di aria questa subisce una accelerazione e agevola il risucchio del … Continua a leggere Il carburatore

Elaborazione: Meccanica Vs. Elettronica

Da che il mondo è abitato dalla razza umana questa ha sempre avuto la spinta ancestrale al confronto, alla competizione e quando sono arrivati i primi mezzi automoventi si è avuta un’ennesima spinta verso la sfida, verso il desiderio di primeggiare. La sfida continua e segue l’evoluzione della tecnologia, rapidamente traslata dalla meccanica all’elettronica. E … Continua a leggere Elaborazione: Meccanica Vs. Elettronica

Informazioni sull’olio motore

L'operazione base di chi si cimenta in manutenzioni meccaniche è senz'altro il cambio dell'olio. Naturalmente è importante la scelta del prodotto che useremo per il nostro motore, non posso certo parlare di “marche”, di brand, ma capire le varie sigle diventa indispensabile per potersi districare tra le varie confezioni e saperle leggere. Un tempo era … Continua a leggere Informazioni sull’olio motore

Rimontaggio della testata sul motore

Abbiamo visto nel precedente articolo quali lavorazioni possiamo fare per migliorare la camera di combustione, ma ora siamo arrivati al punto di rimettere le cose a posto perché il motore funzioni. Abbiamo sul banco la nostra testata. Bella pulita appena arrivata dall’officina di rettifica. Diamo una bella pulita al piano di appoggio sui cilindri. Per … Continua a leggere Rimontaggio della testata sul motore

Spianare la testa …e poi?

Uno degli inconvenienti ancora frequenti nel campo motoristico è la bruciatura della guarnizione della testa. Un surriscaldamento, una guarnizione difettosa o semplicemente stagionata, ci portano a dover intervenire pesantemente sul motore con lo smontaggio della tastata e la sostituzione della guarnizione. Ovviamente accertandoci della planarità della testa e provvedendo alla spianatura presso un'officina attrezzata di … Continua a leggere Spianare la testa …e poi?

Albero a camme

I motori a 4 tempi funzionano tramite il controllo dell'ammissione e dello scarico per mezzo di apposite valvole. Il sistema più economico e più diffuso per il controllo delle valvole è l'utilizzo di uno o più alberi a camme. L'albero a camme trasforma il moto circolare in un moto lineare alternato. Ossia non proporzionale all'angolo … Continua a leggere Albero a camme

Alleggerimento delle masse alterne e rotanti

Oltre alla sostituzione dei componenti originali con altri specificatamente studiati per ottenere il minor peso e la massima resistenza (pistoni stampati a mantello ridotto, bielle in titanio, spinotti alleggeriti), resta possibile alleggerire il materiale di serie. Il principio guida dell'alleggerimento è che meno peso si ha da spostare meno energia è necessaria per ottenere il … Continua a leggere Alleggerimento delle masse alterne e rotanti